HOME CHI SIAMO GLI ATTORI PRODUZIONI LETTURE LABORATORI E  CORSI RASSEGNA STAMPA

     Laboratorio teatrale LE TRACCE

 
Il laboratorio teatrale "Le Tracce" di Treviglio (Bg) si è costituito in Associazione alla fine del 1993, con l'intento di proseguire l'esperienza culturale di laboratorio teatrale già in atto presso il Teatro Filodrammatici di Treviglio fin dal 1989.

L’associazione si propone, come dichiarato nel suo statuto, di contribuire alla diffusione della cultura teatrale con la realizzazione di spettacoli autoprodotti, su testi classici o contemporanei, così da permettere ai suoi iscritti, attraverso un lungo lavoro laboratoriale, di compiere un’esplorazione diretta dei diversi aspetti della complessa macchina teatrale (ricerca dei testi, impostazione registica, recitazione, organizzazione, ecc.) e di avviare un lavoro di ricerca soprattutto alla riscoperta di un teatro dove la "parola" è veicolo indispensabile per la comunicazione e l'attore, attraverso i linguaggi che gli sono propri, è autentico mediatore e artefice del gioco teatrale; inoltre si propone di favorire l’acquisizione di un’analoga esperienza culturale a un più vasto numero di persone, giovani e adulti, al fine di raggiungere, attraverso la partecipazione a periodici corsi di recitazione, una maggiore consapevolezza del proprio modo di comunicare, la capacità di parlare in pubblico e di migliorare la propria dizione.

Fin dai primi anni di attività, il Laboratorio ha promosso iniziative non riguardanti l'attività teatrale vera e propria, ma sempre in linea con gli intenti culturali dell'Associazione, tra i quali ricordiamo:

  • Il ciclo d'incontri sul tema: "Poesia e letteratura della linea Lombarda", realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura della Città di Treviglio nel 1997; ·

  • Letture in collaborazione con l'Associazione "Dante Alighieri" di Treviglio;

  • Letture con l'Associazione Malala di Treviglio (Bg);

  • La narrazione (lettura con drammatizzazione) di una fiaba africana come intervanto nel corso della manifestazione multietnica, organizzata dall'Associazione "DIVERSA.MENTE" di Treviglio, nel 1999;

  • Letture di testi poetici di diversi autori, contemporanei e no, sul tema della "donna" in occasione della serata a tema organizzata dall'Ufficio Pari Opportunità del Comune di Treviglio, nel marzo 2000;

  • La narrazione di testi, fiabe e favole per bambini in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e le Biblioteche sia della Città di Treviglio che di altri Comuni limitrofi. 

  • Lettura del racconto vincitore in occasione della cerimonia di premiazione del Premio Letterario Gianfrancesco Straparola, promosso dall'Amministrazione della città di Caravaggio (BG), nelle edizioni del 2006, del 2008, del 2011 e del 2014.

  • Letture nell’ambito di Invito alla lettura: serate organizzate dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviglio per la rassegna i Giovedì Culturali.

    - Incontro con Sergio Ferrero e lettura del suo racconto Il piattino, tratto da Il cancello nero (2007).

    - Incontro con Daniela Pizzagalli e lettura di brani scelti dal romanzo Il viaggio del destino (2007).

    - Incontro con Antonia Arslan e lettura di brani scelti dal romanzo La masseria delle allodole (2007) e La strada di Smirne (2009).

     

Il Laboratorio Teatrale "Le Tracce", inoltre, partecipa ad iniziative di carattere sociale. Proprio sotto quest'ottica è nata la rappresentazione dello spettacolo: "Gli imbianchini non hanno ricordi" di D. Fo presso la Casa Circondariale di Via Gleno a Bergamo, volendo il Laboratorio prendere parte all'iniziativa propostagli dall'Associazione "Carcere e Comunità" e dalla Cooperativa "Il Gabbiano" in collaborazione con la Direzione del carcere stesso, nel febbraio 2000.

Nel marzo 2002 il Laboratorio ha preso parte all'iniziativa dell'Associazione "Cav" (Centro Aiuto per la Vita) di Bergamo, portando in scena, in uno spettacolo di beneficenza "La donna di governo" di Carlo Goldoni. Nel gennaio 2003 ha rappresentato lo spettacolo: "Gli imbianchini non hanno ricordi" di D. Fo presso la Sala Animazione della Casa Albergo per Anziani di Treviglio.

Oltre a rappresentare i propri spettacoli in alcuni teatri delle cittadine limitrofe alla città di Treviglio, il Laboratorio è stato chiamato a partecipare a varie rassegne tra le quali:

  • Rassegna Teatrale "In Scena" organizzata dall'Assessorato della Cultura del Comune di Treviglio nell'inverno 1998;
  • Rassegna Teatrale "EVVIVA '99" organizzata dal Teatro Verga di Milano nell'autunno 1999 (Targa Comune di Milano) e, sempre presso lo stesso Teatro, ha preso parte alla stagione di prosa nel 2001 e nel 2004;
  • Rassegna Teatrale organizzata dall'Assessorato della Cultura del Comune di Romano di Lombardia (Bg) nel 2001 e nel 2002;
  • Rassegna Teatrale "Teatro è…" organizzata presso il Teatro S. Bernardino di Crema (CR), nell'inverno 2002.
  • Rassegna “Calderone” - Comune di Treviolo (Bg) nel 2013.

Nel 2004 è stato selezionato per il 1° concorso teatrale Martesana a Vimodrone (Mi). Nel 2004, 2005 e 2009 è stato selezionato fra vari gruppi lombardi per la partecipazione alla rassegna “Concorso regionale itinerante”, organizzato da FITA.